RSS

Countdown

39+6.
Ci siamo. ormai il tempo è quasi scaduto. Mi riferisco ovviamente alla croce e delizia di tutte le quasi-mamme, la DPP, che sembra la sigla di un partito e invece significa data presunta del parto.
Eh, la parola magica.
Presunta.
Della serie, io ti fisso questa data e ti baso tutti gli esami e le curve della crescita e le menate varie secondo questa data, ma la responsabilità non me la prendo. Potresti anche partorire due settimane dopo o due prima(Ovviamente non il mio caso).
E' un mettere le mani avanti.

E tu, razionalmente, lo sai benissimo. Mica sei scema. Te lo ha detto il/la gine, te lo dicono al corso, lo leggi su Internet, sulle riviste per neo mamme e sui libri che hai comprato per farti una cultura.
Ma, ugualmente, ci speri.
Speri che si decida a nascere prima che il conto alla rovescia segni lo zero, e ti eviti di fare la spola casa-ospedale per i monitoraggi di rito. Ti eviti le telefonate di chi ti chiede se ci sono novità, come non sapessero che se ci fossero novità significative(ovvero la nascita del Fagiolo)li avresti chiamati tu, e ti penti quasi di aver divulgato la vera DPP. Ti eviti l'attesa snervante di un sintomo che nemmeno sai bene se riuscirai a riconoscere, perché non lo hai mai vissuto prima, da ingenua primipara dilettante.

Ci speri perché, nello stato d'ansia pre-evento e pre-parto inizi a temere qualunque cosa:l'induzione, le complicazioni, la pressione alta, il poco liquido amniotico, un taglio improvviso...Tutte cose che pensi di poter evitare se il Fagiolo premesse il tasto ON prima della data di scadenza.

Ci speri perché hai fastidi e doloretti vari da giorni e giorni, che però non sono quelli buoni, quelli conclusivi, e alla visita di venerdì scorso ti hanno detto che ancora non si è accorciato di un mm, questo benedetto collo.

Ci speri perché hai maledettamente voglia di vedere il tuo Fagiolo.

6 commenti:

bismama 2.0 ha detto...

Io le mie dritte te le ho date. Spero che parta tutto Naturally, ma se vuoi accelerare con un aiutino...ti ho detto come fare. Forza e coraggio...lanciati in un we di sesso sfrenato :D

Airin ha detto...

Credimi, ci proviamo...:D

bismama 2.0 ha detto...

Scale, scale, scale, camminare tanto, pulizie, stimolazione dei capezzoli e Folliculinum :D

Airin ha detto...

Camminare approfitto di ogni raggio di sole...il problema è stato che fino a tre giorni fa non è che ce ne fosse molto!
Ieri però sul mare sembrava un incontro fuori programma del corso preparto, eravamo tutte lì a fare le vasche...LOL

CosmicMummy ha detto...

coraggio... purtroppo la data presunta è solo una data calcolata che serve fondamentalmente all'INPS per calcolare quando andrai in maternità. non è il giorno più probabile, di fatto la probabilità è uguale per qualunque giorno di quelle 4 settimane. e soprattutto è assolutamente imprevedibile quando arriverà quel momento. pensa che nel mio caso c'era un febbraio bisestile di mezzo e a seconda di come la calcolavano era un giorno in più o uno in meno (a seconda se la calcolavano al computer o con quell'aggeggio rotondo).

Airin ha detto...

Già, è proprio una data indicativa...

Posta un commento

Grazie del commento, e ripassa da qua!^^